Tecnico accoglienza sociale

Il piano formativo per la figura professionale: tecnico d’accoglienza, si impernia alla formazione di una figura impegnata in istituzioni pubbliche ( URP, Informagiovani, segretariati ecc) e private ( servizi residenziali e semiresidenziali, supporto familiare, servizi per l’infanzia e l’adolescenza ecc) in cui si svolgono attività di accoglienza, prima informazione e orientamento. Forma operatori di primo contatto,  capaci di recepire le istanze dell’interlocutore e di fornire la prima risposta di carattere generale, e di informare ed orientare verso altre figure professionali o altri servizi.

Il percorso fornisce le competenze per l’effettuazione di una prima fase di analisi dei bisogni e delle richieste della persona, per procurare aiuto e supporto nell’ individuazione delle scelte più appropriate per la risoluzione del problema o il soddisfacimento di un determinato bisogno.

In sintesi il percorso professionalizzante in cui formare una figura in grado di svolgere funzioni di:

* Accoglienza

* Informazione e orientamento presso sportelli informativi

* Filtro verso altri operatori che operano nello stesso servizio o di rinvio presso altri servizi della    

   rete territoriale

* Osservatorio privilegiato dei bisogni e delle richieste d’aiuto

* Collaborazione con altre figure professionali e con i servizi del territorio